UNICEF: Maestri per il Malawi

ESL – Soggiorni linguistici sostiene l’UNICEF nel progetto per la costruzione di centri di formazione per insegnanti in Malawi. Potete partecipare anche voi!
Il Malawi
Incastonato tra il Mozambico, la Tanzania e lo Zambia, il piccolo stato del Malawi è uno dei paesi più poveri al mondo. Il 74 % della popolazione vive con meno di 1.15 franchi al giorno, con una speranza di vita che si arresta bruscamente alla soglia dei 54 anni. Ogni anno, circa 64.000 bambini muoiono prima di aver compiuto i cinque anni di vita.

Per un paese così giovane come il Malawi, si può affermare che l’istruzione sia alla base dello sviluppo. Il Malawi ha bisogno di persone istruite per dare un forte impulso alla sua crescita economica e sociale.

Il governo del Malawi ha riconosciuto l’importanza dell’istruzione e ne ha fatto una priorità. Dal 1994, l’accesso alla scuola primaria è gratuito e questo ha comportato un forte aumento nel numero di bambini scolarizzati. Tuttavia, a questa evoluzione positiva si contrappongono problemi rilevanti: al paese occorrono 30.000 insegnanti supplementari per offrire a questi bambini un’istruzione di qualità.
Il progetto «Maestri per il Malawi»
In stretta collaborazione con il governo, con organizzazioni partner ed enti non governativi, l’UNICEF sostiene un progetto per fornire un’adeguata preparazione ai futuri insegnanti e finanzia la costruzione di centri di formazione nelle aree rurali del Malawi.

Ciascuno di questi centri può accogliere fino a 540 studenti e studentesse e preparerà ogni anno 270 insegnanti, che andranno ad operare nell’ambito dell’istruzione e dello sviluppo della comunità. Per le numerose regioni rurali di questo paese si tratta di un primo, importante passo verso una migliore qualità dell’insegnamento, con classi meno affollate e una generazione che potrà ricevere un buon livello d’istruzione.
Il nostro sostegno
Da anni, ESL opera in favore delle comunità locali e della società. Questo nostro impegno si manifesta, in particolar modo, attraverso la collaborazione con enti e ONG che promuovono l’integrazione tra i cittadini, l’istruzione, il sostegno alle persone in difficoltà e lo sviluppo sostenibile.

È quindi con entusiasmo e orgoglio che ci uniamo a UNICEF nel progetto “Maestri per il Malawi”, destinato a promuovere il diritto ad un’istruzione più accessibile in una delle regioni più povere del mondo.

In modo concreto, ci impegniamo a supportare questo programma e a dare il nostro contributo alla campagna di raccolta fondi. A tutte le persone che si iscrivono ad un soggiorno linguistico, ad esempio, suggeriamo di aggiungere una somma a loro scelta all’importo indicato nella fattura, da destinare a questa campagna indetta dall’UNICEF. Sfrutteremo la maggior parte dei nostri canali di comunicazione (siti Internet, social network, fiere, ecc.) per dar voce al progetto e i nostri collaboratori organizzeranno vari eventi, con l’obiettivo di aumentare le donazioni da devolvere in favore di questa iniziativa. 
Desiderate anche voi contribuire al progetto “Maestri per il Malawi”?
Per fare la vostra donazione online sul sito dell’UNICEF, cliccate qui.